Biscotti Tetù e Teio-Sabina Martorana-Food Blogger

BISCOTTI “TETU’E TEIO”

Sabina Martorana-Food Blogger

Oggi parliamo di BISCOTTI. Biscotti strepitosi…

La Festa dei morti in Sicilia è molto sentita e si accompagna da sempre con ricette dolci davvero deliziose ossia pupo di zucchero e frutta di pasta di mandorle (martorana) e, per l’appunto i nostri Tetù e Teio ovvero “ uno tu e uno io”.

Questi biscotti sono anche chiamati anche “bianchi e neri” perché ricoperti da una glassa bianca e una scura. In particolare si preparavano con gli scarti di pasticceria, con cio’ che avanzava insomma da altre lavorazioni, a casa e nel tempo sono diventati una scelta e una tradizione che rinnovano come ogni buon appuntamento con le golosità!

Cosa li rende speciali! Innanzi tutto quel contrasto squisito tra la consistenza morbida e profumata dell’interno e quella croccante dell’esterno, con una glassa di zucchero sottile che li avvolge dando loro un sapore celestiale. Poi naturalmente c’è la splendida alternanza dei gusti di cioccolato e vaniglia!

Non potevo resistere, dovevo prepararli e darvi la ricetta.

Porzioni per 40 biscotti:

Preparazione: 30 minuti

Cottura: 30 minuti

Tempo totale: 1

Ingredienti per biscotti:

500 gr. di farina 00

150 gr. di zucchero semolato Eridania

150 gr. di strutto

120 gr. di confettura di albicocche

45 gr. di cacao amaro

1 bustina di ammoniaca per dolci

1 bustina di vanillina

2 cucchiaini di cannella

q.b. latte intero

1 uovo

Per la glassa bianca bianca:

250 gr. di zucchero semolato

125 ml di acqua

1 bustina di vaniglia

Per la glassa al cacaco:

250 gr. di zucchero

125 ml di acqua

1 bustina vaniglia

2 cucchiai di cacao amaro

ISTRUZIONI:

In una ciotola setacciate la farina e aggiungete lo strutto. Unite tutti gli altri ingredienti e aiutandovi con la spatola amalgamate, incorporando poco per volta il latte necessario per ottenere un composto morbido.

A questo punto ricavate delle palline grandi quanto una noce e disponetele in una teglia foderata con carta da forno.

Cuocete in forno caldo a 170° per 20 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare nella gratella per dolci prima di passarli nella glassa.

Intanto preparate la glassa: in una ciotola versate lo zucchero e l’acqua e mescolate con la frusta a mano per circa 10 minuti finchè si otterrà una crema densa e senza grumi (un cucchiaino di amido di mais facoltativo).

Dividetela in due ciotole e mescolate per 10 minuti. Spennellate i biscotti con la glassa (metà con quella alla vaniglia, metà con quella al cacao)

e rimetteteli in forno a 150° per altri 10 minuti per far asciugare la glassa.

I TET’ sono pronti! Potete conservarli per 10 giorni all’interno di una scatola di latta o di un sacchetto ben sigillato.

Guarda tutte le ricette di Sabina Martorana cliccando qui

Segui Sabina Martorana sulle sue pagine social e sul suo blog :

        

0 comments on “Biscotti Tetù e Teio-Sabina Martorana-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up