Chiffon Cake con Croccante-Rossana Pegurri-Food Blogger

Chiffon cake con frutta secca e croccante

 Rossana Pegurri Food Blogger

Quando penso al periodo natalizio non solo mi affiorano alla mente profumi dalle note speziate ma anche quelli scricchierelli della frutta secca.

La nostra tradizione culinaria ha un bagaglio infinito di ricette tradizionali a base di frutta secca degne di essere scoperte e assaporate.

Oggi però voglio sperimentare con un dolce nuovo e soffice: la Fluffosa o chiffon cake la cui consistenza leggera e spumosa ho pensato di unirla alla croccantezza della frutta secca al suo interno. Un mix tra pinoli, nocciole e pistacchi che ne esaltano il sapore.

Una torta però così maestosa non può che avere una degna corona, in questo caso fatta di croccante che mai avrei pensato essere così semplice e buono fatto in casa!

Ultimo tocco una colata di cioccolato fondente.

Vi ho convinto? Allora prepariamo la insieme.

Ingredienti:

180 g di nocciole

35 g di pinoli

50 g di pistacchi

150 g di farina

200 g di zucchero

1 bustina di lievito (16 g)

130 g di olio

6 uova grandi

1 cucchiai di rum

1 pizzico di sale

Per il croccante

150 g di frutta secca (noci, pistacchi e noci macadamia)

100 g di zucchero

5/6 gocce di succo di limone

100 g di cioccolato fondente

Procedimento:

Per il croccante, in una piccola casseruola antiaderente versate lo zucchero e il succo di limone. Fate sciogliere a fiamma dolce e mescolate di tanto in tanto, non ci dovranno più essere i cristalli di zucchero che dovrà aver raggiunto un color ambrato (ci vorranno dai 30 ai 40 minuti).

Dopodiché togliete da fuoco e aggiungete la frutta secca giusto un po’ spezzettata ma non troppo. Mescolate e versate il composto su un foglio di carta da forno. Posizionate sopra un altro foglio e con il matterello esercitate una pressione per appiattire il croccante.

Mettete in frigorifero per un’intera notte. 

Per la chiffon, mettete la frutta secca nel mixer e riducetela in farina.

Montate a neve ben ferma gli albumi con il pizzico di sale. Saranno ben montati quando capovolgendo il contenitore rimangono al loro posto.

In un altro contenitore sbattete i tuorli con lo zucchero per una decina di minuti, dovranno essere chiari e spumosi.

Aggiungete gradualmente le farine setacciate, il lievito, il rum e la farina ottenuta dalla frutta secca. Amalgamate con una spatola alternando con l’aggiunta dell’olio a filo. Da ultimo aggiungete gli albumi montati a neve incorporandoli (sempre con una spatola) con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontarli.

Versate il composto in uno stampo per Angel cake da 24 cm o 26, non dovete imburrarlo mi raccomando. 

Fate cuocere a 180º per 45 minuti. Quando sfornate capovolgete il dolce. Se non avete i piedini allo stampo usate una bottiglia.

Quando sarà completamente raffreddata aiutatevi con uno spiedino di legno per staccare la torta dai bordi e con un coltello senza lama per il fondo.

Mettete su un piatto e fate colare sopra del cioccolato fondente. Togliete dal frigorifero il croccante e spaccatelo con un manico di legno. Decorare la vostra chiffon.

Se la temperatura in casa non è troppo valsa si conserva benissimo fuori dal frigorifero. 

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Chiffon Cake con Croccante-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up