Cuccia con Biancomangiare-Sabina Martorana-Food Blogger

CUCCIA CON BIANCOMANGIARE

Sabina Martorana-Food Blogger

La cuccia con biancomangiare (il dolce che allontano’ la carestia) è un antica e semplice ricetta a base di grano cotto e crema al latte o ricotta di pecora; dal gusto morbido, avvolgente, delicato, zuccherino e sfizioso agrumato.

E’ un dolce facile da realizzare, ma richiede accortezza, quella di mettere il grano a bagno 3 giorni prima della cottura.

La tradizione vuole che questo dolce, è legato alla ricorrenza di santa Lucia.

Ingredienti per 8 persone:

. 300 g di grano

. 500 ml di latte intero

. 150 g di zucchero semolato

. 50 g di amido di mais (maizena)

. 1 cucchiaino di cannella in polvere

. 1 arancia la buccia grattugiata

. ciliegie candite q.b.

Tempi di realizzazione: 50 minuti

Difficoltà: 1

Procedimento:

Mettere a bagno il grano per tre giorni prima della cottura, cambiando l’acqua ogni giorno. Scolatelo e bollitelo in una pentola, a cottura avvenuta la consistenza dei chicchi dev’essere al dente, scolate e lasciate raffreddare.

Stemperate l’amido in un poco di latte freddo, quindi incorporate lo zucchero il latte rimasto la buccia grattugiata di un’arancia mescolate e lasciate addensare la crema sul fuoco a fiamma moderata.

A fine cottura lasciate intiepidire e mescolate alla cuccia, potete servire la cuccia tiepida oppure porla a rassodare in frigorifero per una notte.

Prima di servire spolverate con cannella e guarnite con ciliegie candite.

Guarda tutte le ricette di Sabina Martorana cliccando qui

Segui Sabina Martorana sulle sue pagine social e sul suo blog :

        

0 comments on “Cuccia con Biancomangiare-Sabina Martorana-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up