Fagiottella-Rossana Pegurri-Food Blogger

Fagiottella

 Rossana Pegurri Food Blogger

L’importanza di introdurre nella nostra dieta di tutti i giorni è oramai risaputa ciò che invece forse non si sa è che i legumi hanno un loro lato dolce, anzi dolcissimo.

La ricetta di oggi infatti è una cremosa e golosa nutella ma con un inglese unico e sorprendente: i fagioli. Per ottenere un ottimo risultato consiglio di usare quelli secchi (meglio ancora gli azuki se li trovate) ma se avete fretta di assaggiarla potete usare anche quelli in scatola.

Sono sicura rimarrete conquistati non solo dalla sua consistenza vellutata ma anche dalla leggerezza di questa “Fagiottella” per questo vi consiglio di prepararne in quantità e di seguire tutti i passaggi per una lunga conservazione, vedrete che non tornerete più indietro.

150 g di fagioli azuki (o altra tipologia)

30 g di cacao

100 g di zucchero di canna

50 g di nocciole tostate

4 cucchiai di tahina o olio di cocco

170 ml di latte vegetale (se c’è bisogno aggiungetene ancora poco per volta)

40 g di cioccolato fondente

Procedimento:

Prima di cucinare i fagioli è necessario ammorbidirli mettendoli a bagno in acqua fredda per 12 ore (o una notte) con un cucchiaino di aceto. Dopodiché potete scolarli e sciacquarli.

Mettete i fagioli in una pentola capiente riempita con abbondante acqua fredda (almeno 3 cm sopra i fagioli). Portare a primo bollore, poi scolateli nuovamente e sciacquateli. Rimettete i fagioli sul fuoco con altra acqua fredda. (Questo procedimento è molto importante e serve per non creare la sensazione di gonfiore).

Fate cuocere i fagioli per circa 30 minuti. Terminata la cottura, scolateli e lasciateli raffreddare in un contenitore.

Se invece avete volete renderla una ricetta veloce potete benissimo usare dei fagioli già pronti all’uso.

In un mixer mettete le nocciole tostate e sminuzzarle finemente. Aggiungete i fagioli con la tahina (o l’olio di cocco) e lo zucchero, riducete in crema. Unite il cioccolato a pezzetti e il cacao e azionate il mixer nuovamente per qualche minuto (il composto sarà compatto. Da ultimo versate a filo il latte vegetale in più volte cosicché si formi una crema liscia.

La vostra crema è pronta. Toglietela dal frullatore e mettetela in un pentolino. Mettetela sulla fiamma e fatela scaldare fino a quando vedrete delle bollicine. Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.

La crema può essere consumata subito oppure conservata in frigorifero per qualche giorno.

Per una lunga conservazione potete pastorizzarla. Utilizzate un barattolo idoneo alla pastorizzazione e sigillate per bene. Avvolgente poi il barattolo in un canovaccio e immergetelo in abbondate acqua fredda (il barattolo dovrà essere coperto) e portate a bollore. Fate bollire per 30 minuti poi spegnete la fiamma e lasciate raffreddare nella pentola.

Una volta che si sarà raffreddato per bene togliete il vasetto e capovolgetelo a testa in giù per qualche minuto.

Ed ecco che la vostra crema si conserverà perfettamente per circa 6 mesi.

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Fagiottella-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *