Sbriciolata-Rossana Pegurri-Food Blogger

Sbriciolata alle nocciole con ricotta aromatizzata al limone, marmellata di albicocche, olive essiccate e menta

 Rossana Pegurri Food Blogger

Vi presento un dolce semplicissimo ma dai sapori sopraffini… La prima volta che ho provato questo accostamento di sapori è stato al ristorante La Filiale dove lo chef ha creato una pizza dolce fritta che ci ha lasciate senza parole. Un equilibrio di sapori tra il dolce, il salato e l’aspro che non ti aspetti ma che crea una sinfonia in bocca.

Mi è così piaciuto che ho voluto ricrearlo abbinando gli stessi sapori in un dolce casalingo. Questa sbriciolata è a base di farina 00, farina di mais e nocciole, alla base ho messo uno strato di marmellata di albicocche, poi la ricotta aromatizzata con la scorza di limone. Terminata la cottura ho aggiungere le olive greche (non quelle sott’olio) che ho fatto essiccare in forno per un ora e menta fresca. Fatemi sapere cosa ne pensate!

Ingredienti:

Per la base:

300 g di farina 00

180 g (o 200 se la preferite più dolce) di zucchero

200 g di nocciole tostate

100 g di farina di mais fine

220 g di burro morbido

2 tuorli

Una bustina di vanillina

1 pizzico di sale

250 g di ricotta di capra

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiai di rum

2 albumi

Scorza di uno o due limoni per averla ancora più agrumata

400 g di composta di albicocche (scegliete un prodotto con pochi zuccheri e una buona percentuale di frutta)

Procedimento:

Per il ripieno: scolate la ricotta e strizzatela molto delicatamente con le mani per togliere il liquido in eccesso. Io non sono solita setacciarla con un colino ma voi potete procedere come meglio preferite.

Aggiungete la scorza grattugiata di un limone, mescolate e assaggiate a seconda del vostro gusto aggiungetene ancora un po’. Unite gli albumi, lo zucchero e il rum. Mescolate bene e mettete da parte.

Per la base: per le nocciole se non le trovate già tostate, tostatele in una padella antiaderente. Mettetele in un mixer e tritatele grossolanamente.

In un contenitore capiente unite tutti gli ingredienti per la base. 

Con la punta delle dita amalgamare il tutto, avendo cura di schiacciare fra le dita i cubetti di burro e di incorporarli per bene agli altri ingredienti. Il composto dovrà essere bello “bricioloso”. 

Imburrate uno stampo da 22/24 cm e se preferite adagiatevi sopra un foglio di carta da forno che andrà imburrato e fatto aderire alla teglia. Versate sulla base metà dell’impasto, farcite prima con uno strato di composta 

tenendovi lontani dal bordo di 1 cm e poi con uno strato di ricotta. 

La ricotta non aggiungetela tutta in una volta ma a cucchiaiate e stendetela senza esercitare troppa pressione.

Chiudete la torta con la restante parte di impasto. 

Infornate a 180°, forno già caldo, per 1 ora. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Togliete il dolce dalla tortiera.

Il dolce si conserva per qualche giorno in frigorifero. 

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Sbriciolata-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *