biscotti alle fragole

Scones alle Fragole-Rossana Pegurri-Food Blogger

Scones con marmellata e fragole

 Rossana Pegurri Food Blogger

Conoscete gli scones? Si tratta di biscotti molto speciali le cui origini sono molto contese tra la Cornovaglia e il Devon e la cosa non sorprende affatto perché quando li si assaggia non ci si può che rimanerne deliziati.
Gli scones nel tempo hanno subito una grande evoluzione, nati come pane bianco di forma triangolare con l’avvento dei lieviti sono diventati dei piccoli panini più soffici e cotti in piccole pezzature da poter servire facilmente con il tè o in tante altre occasioni.

Per me gli scones sono stati una riscoperta, già qualche anno fa vi ero incappata ma solo di recente sono diventati per me uno dei biscotti più buoni e avvolgenti che ci siano.
Diverse, anzi infinite, sono le varianti per la loro preparazione ma la mia preferita non dipende tanto dagli ingredienti piuttosto dal procedimento utilizzato per far sì che gli scones racchiudono in se diverse consistenze: l’interno compatto, umido e morbido e la superficie esterna fragrante.

Gli scones che vi propongo oggi sono una versione perfetta per l’estate con marmellata e fragole fresche che li rendono molto simili a dei biscotti farciti golosissimi. Per me una delle migliori colazioni!

Ingredienti:
375 g farina 0 macinata a pietra
15 g lievito per dolci
5 g bicarbonato
pizzico di sale
100 g zucchero di canna
150 g burro freddo a cubetti
120 g latticello (140 g latte + 9 g succo)
120 g panna
1 uovo
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 cucchiaino scorza limone

1 barattolo di marmellata di fragole senza zuccheri aggiunti
1 confezione di fragole

Procedimento:
Per il latticello, unite il latte con il succo di limone e lasciate riposare un’ora.
In una piccola ciotola, sbattete insieme il latticello, la panna, l’uovo, la vaniglia e la scorza di limone. Mettete in frigorifero fino al momento dell’uso.
Successivamente, in una grande ciotola, unite la farina, lo zucchero, il bicarbonato di sodio, il lievito e sale; date una mescolata. Aggiungete ora i cubetti di burro freddo, con le mani ricoprite il burro con la farina lungo i bordi del contenitore. Cominciate a lavorare il burro con gli ingredienti secchi usando le dita come pizzicando gli ingredienti fino a quando la maggior parte dei pezzi di burro avrà le dimensioni dei piselli, con qualche pezzetto più grande.
Versate la miscela di panna e latticello (lasciate te da parte il necessario per spennellare poi gli scones) sugli ingredienti secchi e utilizzare una forchetta o una spatola per unire delicatamente il tutto fino a formare un impasto irregolare e grossolano.
Versate l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato. Senza lavorare troppo l’impasto semplicemente compattatelo formando un panetto, copritelo con pellicola e mettete a riposare 15 minuti in congelatore.


Togliete il panetto oramai freddo dal congelatore e stendetelo con il matterello dandogli una forma rettangolare stretta.

Piegate il lato più vicino a voi di 2/3 e sovrapponete il lato opposto, questa è la vostra piega a libro. A questo punto fate ruotare di 90° così da avere l’apertura del libro alla vostra destra.

Stendete nuovamente in un lungo rettangolo e ripiegate a libro. Fate riposare in frigorifero 15 minuti e ripetete ancora per due volte.

Terminati i giri di pieghe stendete l’impasto come in fotografia

e cospargete con le fragole macerate con del succo di limone e poco zucchero a cui aggiungerete qualche cucchiaio di marmellata.


Arrotolate su se stesso l’impasto e copritelo con della pellicola. Riponete nel congelatore per 1 ora.
Tolto dal congelatore il vostro rotolo tagliate con un coltello affilato i vostri scones.
Imburrate leggermente una teglia da 26 cm e adagiatevi gli scones tenendo una distanza di mezzo centimetro.

Potete anche decidere di adagiarli semplicemente su una placca da forno mantenendoli comunque a uno/due dita di istanza cosicché crescano bene in altezza. Spennellate solo la superficie, altrimenti rischiate che non crescano, con il latticello che avete tenuto da parte.
Riponete in frigorifero un’ora.
Preriscaldate il forno a 180° e quando sarà caldo infornate per 45’. Tenete d’occhio la cottura perché passata la mezz’ora quando saranno ben dorati in superficie dovrete coprire con della carta stagnola.

Una volta cotti sfornate e lasciate raffreddare completamente. 

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Scones alle Fragole-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pane, Pizza, Lievito Madre e molto altro sui Lievitati.Pane,Pizza e Lievitati? Scopri i Segreti...

(Pizzaskill e Delifoodclub)

Scroll Up