Naturalmentedolci-Food Blogger

Naturalmentedolci-Food Blogger-Le mie ricette qui

Ti è mai capitato di arrivare ad un punto della tua vita in cui ti rendi conto che l’immagine che vedi allo specchio non corrisponde a ciò che sei realmente?

Realizzi improvvisamente di aver vissuto la vita che gli altri desideravano per te, ti sei “incasellato” nei ruoli che non ti appartengono pur di essere accettato.

Ti chiedi allora che cosa ha scardinato la gabbia che ti sei creato.

E’ qualcosa di apparentemente molto fragile ma molto radicato in noi, un filo sottile che ci unisce al periodo infantile: sono i sogni, i sogni che avevamo da bambini, i sogni senza condizioni, senza vergogna, che eravamo sicuri di realizzare perché guidati dai nostri talenti.

Siamo nati con uno scopo, esprimere noi stessi per rendere il mondo un posto migliore.

Mi chiamo Erika sono mamma, moglie e lavoro a tempo pieno ma non ho mai dimenticato i miei sogni da bambina.

Che cosa volevo diventare da grande? Un’artista.

Cucinare è donare una parte di se e rappresenta uno dei modi per esprimere i miei talenti.

Che cosa cucino? Dolci.

Dolci classici?

Assolutamente no, quando reprimi per anni le tue capacità non può uscirne qualcosa di omologato!

Creo dolci SENZA ZUCCHERO.

Perché? Perché cucinare dolci è amore e l’amore non ha condizioni.

Trasformare i dolci in cibo salute mi permette di arrivare a chi vorrebbe ma non può ma soprattutto mi consente di arrivare a loro, i bambini.

Fornire delle alternative alle numerose merendine confezionate può essere d’aiuto a molti genitori che travolti dalla vita frenetica pensano di non avere altra scelta.

Tanti, troppi bambini devono fare i conti con l’ago della bilancia sin dai primi anni di vita.

Vedendo entrare in un asilo una bambina alle otto del mattino con un pacchetto di patatine in mano, ho pensato che potevo fare qualcosa e dunque dovevo fare qualcosa!

Ciascuno di noi è artefice della propria felicità, crediamo che tutto dipenda dall’esterno perché abbiamo bisogno di scuse, di alibi, di storie che anestetizzino la nostra mente.

I nostri sogni resteranno nella nostra testa fino al giorno in cui decideremo di fare il primo passo per realizzarli.

Ricordo che a maggio del 2017 correre ininterrottamente 3-4km per me era una vera impresa, il 1 aprile del 2018 ho corso i miei primi 21km.

Piccole variazioni costanti trasformate in abitudini quotidiane saranno in grado di creare un grande cambiamento.

Eliminare lo zucchero, sembra un grande cambiamento e lo è se pensi di eliminarlo dall’oggi al domani, ma se la prossima volta che berrai una tazzina di caffè invece di versare una bustina, pensassi di versarne la metà? Ogni giorno?

Se bevessi solo un caffè al giorno elimineresti quasi 21g di zucchero in una settimana, in un mese più di 80g che avrai levato solo facendo un semplicissimo gesto!

Tutto ha principio da un primo, piccolo e incerto passo: una danza, una corsa, un incontro o il TUO sogno che si realizza.

 

Guarda tutte le ricette di Naturalmentedolci cliccando qui

Segui Naturalmentedolci anche su Instagram Facebook e sul suo blog :