Baci di Dama Vegan-Fra Ceck-Food Blogger

BACI DI DAMA VEGAN

Fra CeckFood Blogger

Senza burro

I baci di dama sono forse i dolcetti piemontesi più famosi di tutti: si tratta di dei biscotti fatti originariamente con burro e farina di nocciole e ripieni di cioccolato fondente. Io ho voluto renderli vegan semplicemente sostituendo il burro con l’olio di semi. Se volete, potrete anche sostituire la farina di nocciole con quella di mandorle anche se io preferisco sempre la versione originale (che amo alla follia). Se non avete la farina di nocciole, vi basterà tritare in un mixer le nocciole tostate e private della pelle.

INGREDIENTI:

Per la frolla:

80 gr di farina di nocciole;

100 gr di farina di farro o farina di tipo 1;

50 gr di olio di semi di arachidi (o olio di semi preferito);

40 gr di zucchero di canna;

2 gr di cremortartaro;

una puntina di bicarbonato;

un pizzico di sale.

Per il ripieno:

50 gr di cioccolato fondente;

30 gr di crema di nocciole (facoltativo).

Procedimento:

In una ciotola unite la farina di nocciole, la farina di farro o di tipo 1, lo zucchero, il cremortartaro, la puntina di bicarbonato e il pizzico di sale.

Mescolate bene e aggiungete anche l’olio. Impastate il composto energicamente fino ad ottenere un impasto umido, morbido e appiccicoso. Se non raggiunge questa consistenza, ma rimane troppo farinoso, aggiungete un altro goccio d’olio (rimarrà sempre un pochino “sbricioloso” ma non preoccupatevi perché, una volta cotti, i vostri biscottini risulteranno compatti).

Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente. Fatelo riposare per almeno 1 h o anche per tutta la notte.

Una volta che sarà trascorso il tempo di riposo in frigorifero, preriscaldate il forno a 180 gradi.

Prendete il panetto e formate delle palline con le mani di circa 6-7 gr ciascuna (dovranno essere tutte dello stesso peso di modo da cuocere uniformemente). Schiacciate leggermente le palline prima di infornarle.

Mettete in biscottini nel forno già a temperatura per circa 15 minuti. Dopodiché, lasciate raffreddare i biscotti completamente.

Nel frattempo, scaldate il cioccolato a bagnomaria, togliete dal fuoco e aggiungete la crema di nocciole. Fate raffreddare il cioccolato qualche minuto in modo che si addensi e, se volete, aggiungete anche la crema di nocciole. Spalmate il composto così ottenuto su metà dei biscotti.

Unite le due metà di tutti i biscotti e lasciate solidificare il cioccolato.

CONSERVAZIONE:

I baci di dama si conservano per 5-6 giorni in una scatola di latta o sotto una campana di vetro.

Guarda tutte le ricette di Fra Ceck cliccando qui 

Segui Fra Ceck anche su Instagram:

  

0 comments on “Baci di Dama Vegan-Fra Ceck-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pane, Pizza, Lievito Madre e molto altro sui Lievitati.Pane,Pizza e Lievitati? Scopri i Segreti...

(Pizzaskill e Delifoodclub)

Scroll Up