Arancine-Rossana Pegurri-Food Blogger

ARANCINE

 Rossana Pegurri Food Blogger

Se penso a una preparazione tipica siciliana la mia mente mi rimanda subito alle Arancine. Come ogni ricetta tradizionale che si rispetti città che vai famiglia che trovi ha la sua ricetta. Io ho avuto la fortuna di passare lunghe estati al sud e di provare innumerevoli versioni e per non farmi mancare nulla di ritorno a casa mi sono sempre messa d’impegno nel prepararli da me.

Di recente però una cara signora siciliana ha condiviso con me la sua ricetta di famiglia, mi ha raccontato di come insieme a lei tutte le donne di famiglia si incontrano e preparano chili e chili di riso e ragù per tutta la famiglia. La versione che ho scelto e che preferisco è questa con solo ragù ma lei li prepara anche con formaggio e prosciutto oppure con un golosissimo ripieno al cioccolato per un momento di dolcezza.

Ingredienti:

500 g di riso adatto per risotti o timballi

1/2 l di acqua

1/2 l di latte intero

4 uova

30 g di burro

Sale e pepe q.b.

Per il ragù:

1 cipolla piccola

150 g di carne di manzo trita

Sale e pepe q.b

1 cucchiaio di olio

150 g di polpa di pomodoro Mutti

1 cucchiaino di timo

100 g di piselli

1/2 bicchiere di vino bianco secco buono

– dosi per 6 arancine grandi

Procedimento:

In una piccola pentola fate appassire sul fuoco lento la cipolla con l’olio. Poi aggiungete la carne e fatela rosolare per 5 minuti continuando a mescolare. Sfumate con 1/2 bicchiere di vino bianco e fate asciugare. Aggiungete la polpa di pomodoro, il timo, sale e pepe. Fate continuate la cottura finì a quando i sugo sarà molto denso poi aggiungete i piselli. Continuate la cottura per altri 10 minuti. In tutto la cottura dovrà essere di circa 1 ora e mezza. Lasciate raffreddare. 

In una casseruola portare a bollore il latte insieme all’acqua. Fate cuocere il riso per circa 15 minuti o fino a quando il composto non si sarà addensato. Assaggiate e aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il burro, mescolate e lasciate mantecare a coperchio chiuso.

Una volta che si sarà raffreddato aggiungete le uova e amalgamate per bene.

Ora assemblate le arancine. Inumiditevi le mani, palmo di una mano mettete due cucchiaiate di riso e al centro un cucchiaio di ragù. Coprite con un altro cucchiaio di riso e formate la classica forma a cono. Se vi è più facile potete anche farle a forma sferica. Passate poi nel pan grattato.

Per la cottura friggete in abbondante olio di semi ben caldo fino a doratura. Oppure come nel mio caso metteteli in una pirofila, versate a filo un po’ di olio e infornate a 190º (forno già caldo) per 30 minuti. 

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Arancine-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *