Karpatka-Rossana Pegurri-Food Bogger

Karpatka

 Rossana Pegurri Food Blogger

La Karpatka è una torta polacca della regione dei Carpazi, l’origine del suo nome si deve anche al suo aspetto irregolare che ne ricorda le montagne innevate.

Si tratta di un enorme, leggero e delizioso bignè di pâte à choux che si scioglie letteralmente in bocca.

Tradizionalmente la versione più diffusa è quella con un ripieno di crema pasticciera, io però ho optato per una versione un po’ più “leggera” e veloce farcendola con panna montata e scaglie di cioccolato.

Una torta da sogno veramente buonissima che merita di essere provata, non troppo dolce nel gusto e non difficile nella preparazione essendo che basta dividere il composto per la pâte à choux in due teglie e poi infornare.

Un dolce che sorprende non solo nei sapori ma anche alla vista.

Ingredienti:

Per la pâte à choux:

200 g di farina 00

350 ml di acqua

1 pizzico di sale

5 uova

125 g di burro

Per la panna montata:

500 ml di panna

30 g di zucchero

1 cucchiaino di cannella

80 g di cioccolato fondente tagliato a scaglie

Procedimento:

In una pentola fate bollire l’acqua con il burro, poi aggiungete tutta la farina e mescolate vigorosamente con un cucchiaio di legno. Sarà pronta quando si stacca dalle pareti. La consistenza sarà quella di una polenta per intenderci, liscia e senza grumi ma appiccicosa.

Togliete dal fuoco e fate intiepidire. Poi aggiungete un uovo per volta e amalgamate bene con il cucchiaio.

Aggiungere il successivo solo dopo aver ben amalgamato il precedente. Da ultimo aggiungete il lievito e date un’ultima mescolata.

Dividete l’impasto in due parti uguali.

Imburrate una teglia rettangolare e mettete sul fondo un foglio di carta da forno. Ponete la prima metà dell’impasto nella teglia e con una spatola inumidita distribuitelo su tutta la superficie, lasciate qualche cresta sull’impasto.

 

Infornate a 200° , forno caldo, per circa 20/25 minuti, dovrà essere dorato. 

Procedete così anche per la seconda parte dell’impasto.

Mentre si raffreddano, montate la panna con lo zucchero e il cucchiaino di cannella. Poi aggiungete il cioccolato fondente tagliato a scaglie e amalgamate con una spatola.

Componete il dolce distribuendo uno strato di 2/3 cm di panna montata sulla prima base di pàte à choux e coprite con l’altra. 

Fate riposare in frigorifero per circa quattro ore. 

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Karpatka-Rossana Pegurri-Food BoggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *