Savoiardi Vegani-Fra Ceck-Food Blogger

SAVOIARDI VEGANI FACILI

Fra CeckFood Blogger

Per tutti i vegani e per tutti coloro che non possono mangiare uova o latticini sembra impossibile fare un tiramisù classico, con tanto di savoiardi. I savoiardi vegani, infatti, proprio non si trovano in commercio: convinta che fossero difficilissimi da realizzare, li ho cercati in lungo e in largo senza successo. Ecco che poi mi sono imbattuta nel blog di questa ragazza ( https://www.pasticciandoconlafranca.it/ ) e ho trovato la ricetta perfetta a cui ho apportato solo pochissime modifiche. Con mia sorpresa ho scoperto che sono facilissimi da realizzare e anche veloci!

Si narra che i “Biscotti di Savoia” siano stati creati dal cuoco di corte Amedeo VI, per un pranzo organizzato in onore di una visita dei reali di Francia. Grazie al successo ottenuto, questi biscotti vennero adottati “ufficialmente” dalla reale Casa Savoia.

Oggi i Savoiardi, seppur con differenti caratteristiche in alcune regioni, vengono consumati in tutto il Belpaese o utilizzati per la preparazione di numerosi dolci: la zuppa inglese, i sufflè oppure vengono serviti con le bavaresi, le salse alla vaniglia e al cioccolato, i gelati e le macedonie di frutta.

Ecco la ricetta perfetta per realizzarne la versione vegan:

INGREDIENTI:

  • 125 ml di acquafaba (ossia l’acqua dei barattoli di ceci fredda di frigo);

  • 100 g di farina 00;

  • 100 g di fecola;

  • 100 g di zucchero a velo;

  • 40 g di olio di semi di arachide (o altro olio di semi preferito)

  • 1 bustina di lievito per dolci (oppure di cremortartato + un cucchiaino di bicarbonato di sodio);

  • pizzico di sale;

  • limone (scorza grattugiata di 1 e qualche goccia del succo).

PROCEDIMENTO:

Preparate tutti gli ingredienti. Vi servirà anche una sac-a-poche con beccuccio liscio (o uno stampo per savoiardi) e due teglie ricoperte con carta forno.

Preriscaldate il forno a 200 gradi in modalità statica.

Versate l’acquafaba (che avrete messo in frigo almeno qualche ora prima) in una ciotola e montatela con una frusta elettrica. Unite qualche goccia di limone, la scorza e lo zucchero a velo. Continuate a lavorare il composto con uno sbattitore fino a che non risulterà bianco, spumoso e fermo (come quello degli albumi montati a neve).

Unite a filo l’olio poco alla volta fino ad incorporarlo completamente.

In una ciotola unite insieme farina, fecola e lievito e setacciatele all’interno del composto di acquafaba, zucchero e olio in diverse riprese e mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Inserite il composto nella sac a poche delicatamente e formate dei bastoncini abbastanza sottili (lieviteranno in cottura) di circa 7 cm. Cercate di essere rapidi in questa fase in modo che il composto non si sgonfi.

Spolverizzate i biscotti prima con lo zucchero e poi con lo zucchero a velo.

Infornate in forno già caldo per 15 minuti fino a che non risulteranno leggermente dorati.

Fateli raffreddare su una gratella.

Guarda tutte le ricette di Fra Ceck cliccando qui 

Segui Fra Ceck anche su Instagram:

  

 

0 comments on “Savoiardi Vegani-Fra Ceck-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up