Strudel di Mele-Rossana Pegurri-Food Blogger

STRUDEL DI MELE

  Rossana Pegurri Food Blogger

Era da tempo che cercavo una ricetta per fare lo strudel, ma dopo lunghe ricerche in rete nessuna mi convinceva appieno. Poi mi è tornato alla mente un vecchissimo libro di ricette ed eccola lì la ricetta perfetta per la pasta dello strudel che stavo cercando!

Per la prima volta mi sono trovata più che soddisfatta del risultato, l’impasto è rimasto asciutto e fragrante, mentre l’interno è succoso e ricco di gusto.

Ingredienti:

Per la pasta:

300 g di farina

1 uovo

100 g di burro

1 cucchiaio di zucchero

1 pizzico di sale

1 dl circa di acqua tiepida

Per il ripieno:

4 mele Renette

1 cucchiaio di Rhum

1 cucchiaio di zucchero

Succo di 1/2 limone

50 g di pinoli

100 g di uvette ammollate (io non le ho messe)

50 g di burro

100 g di pane grattugiato sottile

Procedimento:

Per dare al vostro strudel un sapore più deciso io procedo sempre con una macerazione delle mele. Private le mele della buccia e tagliatele a fette. Nel contenitore in cui le avete adagiate aggiungete lo zucchero, la cannella e il succo di limone. Chiudete il contenitore e fate passare una notte.

Per la preparazione della pasta setacciate la farina su un piano di lavoro e create la classica fontanella. Mettetevi al centro l’uovo, il burro morbido, il pizzico di sale e lo zucchero. 

Unite infine 1 dl di acqua tiepida.

Iniziate a lavorare con le mani gli ingredienti per almeno 10 minuti partendo sempre dal centro e importando di volta in volta la farina sui bordi. Continuate finché otterrete una pasta liscia ed elastica.

Avvolgetela poi nella pellicola e fatela riposare per circa 1 ora.

Infarinate ora il vostro piano di lavoro e adagiatevi la pasta, stendetela molto sottilmente con il matterello, poi allargatela ancora facendo scorrere sotto alla pasta il dorso delle mani infarinato. 

Sciogliete il burro in una pentola antiaderente, poi buttateci il pane e fatelo dorare, per ultimo aggiungete le mele macerate, i pinoli e l’uvetta.

Non resta ora che riempire il centro della pasta con il ripieno e chiuderlo come vedete in fotografia.

Per sigillare bene i bordi tenete da parte un pochino di burro fuso.

 

Adagiate lo strudel su una placca da forno foderata con carta da forno.

Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 1 ora di tempo. 

Consigli: una versione dello strudel prevede la sostituzione del burro con 3 cucchiai di olio, il segreto comunque per la buona riuscita di questo dolce è nella sottigliezza della pasta.

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Strudel di Mele-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *