Tarte Tatin di Mele-Rossana Pegurri-Food Blogger

Tarte Tatin di mele

 Rossana Pegurri Food Blogger

Di torte di mele ne ho fatte a non finire ed ogni volta che ne scopro una nuova variante non resisto alla tentazione di doverla provare.

La Tarte Tatin non so per quale motivo non l’ho mai preparata nonostante sia un dolce famosissimo. Fatalità qualche settimana addietro nello sfogliare un vecchissimo libro di ricette francesi (“Il Larousse dei dolci) l’occhio mi si è soffermato proprio su questo dolce e come sempre non ho resistito.

Ho così scoperto il dolce alle mele che preferisco in assoluto, ed è proprio Lei: la Tarte Tatin. Ha renderla squisitamente deliziosa e irresistibile è l’incontro tra la dolcezza delle mele caramellate con la croccantezza della pasta brisé … una vera delizia per tutti i sensi.

Larousse spiega che tre sono i segreti:

⁃ Il caramello, che si realizza con burro e zucchero e che deve essere preparato nella stessa teglia nella quale verrà cotta la torta;

⁃ Le mele, che devono essere friabili ma non sfaldarsi;

⁃ La pasta, rigorosamente pasta brisé e meglio se fatta in casa.

Semplici trucchi che renderanno la nostra Tarte Tatin una vera favola a cui non potrete resistere.

Ingredienti:

250 g di farina

140 g di burro

2 cucchiaino da tè di zucchero

1 pizzico di sale fino

1/2 bicchiere d’acqua circa

150 g di burro (100+50 g)

100 g di zucchero semolato (50+50 g)

6 mele

Procedimento:

Preparate la brisé, in una terrina mettete la farina e il burro tagliato a tocchetti. Fate un pozzetto al centro e mettete il sale, lo zucchero. Versate gradualmente l’acqua e a poco a poco mescolate con un cucchiaio di legno. Se siete più pratici potete fare tutto su un piano di lavoro usando le mani.

Usando le mani poi lavorate il composto fino a formare un panetto liscio e compatto. L’impasto è pronto quando non si attacca più al piano.

Stendete la pasta brisé dello spessore di circa mezzo centimetro con un matterello e ricavate un cerchio usando come modello la stessa tortiera che userete per la cottura della torta. 

In una teglia che possa andare sia sul fornello che in forno, mettete il burro a fiocchetti sul fondo e distribuite metà dello zucchero. 

Coprite il fondo con un primo strato di mele tagliate a metà posizionando a contatto con lo zucchero la parte bombata. Distribuite sopra la restante parte di mele tagliate a fette dello spessore di 1/2 cm. 

Posate la tortiera sul fuoco dolce per un 25 minuti, lo zucchero deve scuristi e addensarsi. Lasciate intiepidire per qualche minuto poi aggiungere sulla superficie la restante parte di zucchero e il burro a pezzettini. 

Stendete sopra il disco di pasta brisé facendolo aderire bene alle mele e spingendolo verso il fondo della tortiera. 

Mettete in forno già caldo 180° e cuocete per altri 40 minuti. La brisé dovrà essere dorata.

Appena sfornata la torta rigiratela subito su un piatto altrimenti se la lasciate raffreddare non sarà più possibile farlo.

Da servire tiepida. 

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Tarte Tatin di Mele-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up