Bougatsa-Rossana Pegurri-Food Blogger

Bougatsa (torta di crema greca e pasta fillo)

 Rossana Pegurri Food Blogger

Dorata e cremosa … fresca e croccante. Di cosa parlo? Della bougatsa ovvero una torta di crema pasticcera greca racchiusa in un guscio di pasta fillo.

È stata per pura causalità e fortuna che sono incappata in un blog di ricette tipiche della bellissima Grecia, una terra da sogno con piatti e tradizioni che ti fanno emozionare.

Tra le mille bontà incontrare il colpo di fulmine l’ho avuto con questo dolce. Se mi conoscete bene saprete che amo i contrasti in cucina, dove c’è cremosità ho bisogno anche di croccantezza. Ecco che qui si incontrano la crema più cremosa e deliziosa (diversa dalle solite perché fatta con semola rimacinata) con la pasta più scrocchiarella che ci sia.

I sapori sono molto delicati e non risultano per nulla pensanti ed è anche fresco essendo che si conserva in frigorifero e lo si tira fuori poco prima di servirlo in tavola.

Per tradizione infatti questo rappresenta un dolce perfetto per la colazione per poterlo assaporare appieno in accompagnamento con una tazza di caffè.

Semplicemente incredibile!

Ah dimenticavo la spolverata di zucchero a velo e cannella, il tocco finale che ti porta dritto in paradiso.

Ingredienti:

100 g burro

1 l latte

125 g semola di grano duro rimacinata

125 g zucchero a velo

4 tuorli

succo di 1 lime

300 g pasta fillo

160 g burro fuso

Procedimento:

In una casseruola far sciogliere 100 g di burro a fuoco basso. Aggiungere la semola e mescolare per un minuto con una frusta. Aggiungete a filo il latte continuando a mescolare con la frusta a mano. Unite poi lo zucchero. Quando inizia leggermente a prendere corposità aggiungete gradualmente le uova leggermente sbattute in precedenza. Mescolate rapidamente.

Quando inizia ad addensarsi abbassare al minimo la fiamma. Da ultimo unite il succo di lime in tre/quattro volte mescolando con gesti rapidi, poi aggiungete altro succo e ripetete fino ad esaurimento. Facendo così eviterete che la crema faccia dei grumi.

Una volta addensata toglietela dal fuoco e coprite con pellicola a contatto.

La crema preparatela il giorno avanti.

Far sciogliere il burro rimanente e imburrare leggermente una grande teglia da forno.

Disporre metà della pasta filo (io ho usato 7 fogli) a strati sul fondo della teglia e sui bordi, spennellando burro fuso su ogni strato. 

In base alla teglia che adoperate con i vari fogli di pasta cercate di ricoprire bene tutta la teglia lasciando gli avanzi di pasta lungo i bordi.

Versare la crema pasticcera sopra l’ultimo strato di pasta filo e distribuirla su tutta la teglia. 

Disporre il resto della pasta filo (io ho usato 8 fogli) a strati sulla crema pasticcera spennellando di nuovo burro fuso su ogni strato fino ad avvolgere tutta la crema pasticcera.

Ripiegare i bordi che fuoriescono e spennellare lo strato esterno della pasta filo con burro fuso. 

Cuocete a 180°, forno già caldo, per 45 minuti.

Una volta sfornata lasciate raffreddare e trasferitela su un piatto. Una volta fredda solveste con un mix di zucchero a velo e cannella.

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Bougatsa-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up