Torta Ricotta e Limone-Rossana Pegurri-Food Blogger

Torta ricotta e limone con frosting al pistacchio

 Rossana Pegurri Food Blogger

Se mi dovesse chiedere quali sono i dolci che preferisco, quelli che mangerei sempre non ho alcun dubbio nel rispondervi crostata o ciambellone. A volte però mi capita di aver voglia di qualcosa di goloso e quando è così bisogna fare le cose in grande. E così ho fatto.

La base è una torta umida e scioglievole con ricotta e mandorle senza farina e perciò senza glutine (così per l’intero dolce) e profumata al limone che dona una freschezza unica.

Ad aggiungere golosità al dolce è poi il frosting al mascarpone e pistacchi tostati.

Sicuramente come dicevo un dolce molto ricco e che non si fa mancare nulla. Ma il bello è anche la possibilità di scegliere di fare solo la base della torta che diventa così perfetta per una colazione o un tè pomeridiano da accompagnare se si vuole con un pochino di frosting di cui andrete a dimezzare le dosi.

Questa torta per me era favolosa, molto ricca e dai sapori delicati e freschi per la presenza del limone che contrastano con la nota più decisa data dal mascarpone. La ciliegina poi è data dai pistacchi triturati presenti nel frosting che aggiungono quella nota croccante che tanto amo.

Per la torta:

120g burro morbido

200g zucchero semolato

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

scorza di mezzo limone

4 uova separate

240g farina di mandorle

300g ricotta

Frosting:

25 g zucchero a velo

50g burro a temperatura ambiente

320 g mascarpone

200 ml di panna

70g pistacchi

½ cucchiaino di estratto di vaniglia

Scorza di mezzo limone

1 pizzico di sale

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 180°. Imburrare due stampi da 20 cm di diametro.

Mettere 100 g di zucchero semolato e la scorza di limone in un robot da cucina e frustate fino a macinare finemente.

Aggiungete il burro e l’estratto di vaniglia e sbattete per circa 10 minuti, deve diventare chiaro e cremoso.

Aggiungete i tuorli uno alla volta, sbattendo per bene il composto prima di aggiungere il successivo. 

Aggiungete ora la farina di mandorle e la ricotta e amalgamate il tutto. 

A parte montate a neve gli albumi fino a formare dei ciuffetti morbidi. Aggiungete a gradi lo zucchero rimanente e completate di montare.

A poco a poco aggiungete i bianchi al composto precedente e mescolate con una spatola. 

Dividete l’impasto in parti uguali e versatelo nelle due teglie leggermente imburrate e infarinate. 

Cuocete per 40/45 minuti. Fate raffreddare prima di sformarle.

Fate tostate i pistacchi. Nel mixer tritateli fino a quando saranno di diverse grandezze.

Per il frosting: sbattete il burro morbido con lo zucchero a velo fino a che sarà soffice. Aggiungete il mascarpone, la panna vaniglia, la scorza di limone e il pizzico di sale. Fate amalgamate bene. A parte montate a la panna fino a renderla semi-montata. Unitela al precedente composto usando le fruste. Unite da ultimo i 50 g di pistacchi.

Distribuite abbondante glassa sul primo disco di torta e cospargete con qualche pistacchio. 

Adagiate sopra l’altro disco di torta e completate con la restante farcia. Decorate con i restanti pistacchi. 

Guarda tutte le ricette di Rossana Pegurri cliccando qui 

Segui Rossana Pegurri anche su Instagram:

  

0 comments on “Torta Ricotta e Limone-Rossana Pegurri-Food BloggerAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up